fbpx

RISCOPRIAMO INSIEME LE TRADIZIONI DIMENTICATE

Il peperone di Pontecorvo DOP, il carciofo violetto di Niscemi, il fagiolo canario di Castellammare di Stabia, il grano antico di Timilia. Sono solo alcune delle tradizioni agricole che fanno parte della nostra rete di social farming e che vogliamo far riscoprire attraverso le nostre adozioni.

 

AGRICOLTURA: L’ECCELLENZA ITALIANA

L’Italia è un Paese unico, ricco di bellezza e storia, nelle sue città, nei suoi borghi e nei suoi territori.
La ricchezza del nostro paese non si ferma però alla bellezza dei territori.

Quando si parla di Italia non si può prescindere dal nostro patrimonio agroalimentare.

Siamo leader in Europa sia in termini di qualità che quantità di specie coltivate, con 299 prodotti tra DOP, IGT e STG e ben 524 vini DOCG, DOC e IGT (Ufficio Studi Confartigianato).

Ma, soprattutto, i prodotti agroalimentari tradizionali sono ben 5182 secondo il Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali. Una ricchezza unica!

Fra questi, però, sono quasi 1000 le tradizioni agricole che rischiano di scomparire. Solo grazie alla passione di piccoli produttori continuano ad essere mantenuta in vita.

 

CONCORSO #SEGNALAUNATRADIZIONE: CONDIVIDI LE TRADIZIONI AGRICOLE CHE CONOSCI E CHE MERITANO DI ESSERE ADOTTATE

Vogliamo dare un’opportunità in più a quelle piccole tradizioni, poco conosciute e preziose per la nostra storia e la nostra identità.

E’ un concorso pensato per tutti coloro che hanno a cuore le nostre tradizioni agroalimentari.

Grazie al modulo appositamente dedicato, avrai la possibilità di segnalare il nome di un’azienda agricola e del produttore che merita di dover essere scoperto.

 

VUOI FARCI CONOSCERE UNA TRADIZIONE AGRICOLA?

10 + 7 =

LA TUA SEGNALAZIONE E’ IMPORTANTE

Con questa segnalazione non solo ci darai l’opportunità di conoscere nuove tradizioni ma, soprattutto, darai la possibilità di far entrare nella nostra rete di social farming un nuovo produttore e, con lui, il bagaglio di conoscenze e storia conservato nella sua tradizione.

Tuttavia, anche il segnalatore avrà dei vantaggi ed un piccolo premio, uno sconto del 15% da poter usare sul nostro nuovo prodotto, ovvero la nuova Box delle Emozioni.

 

PERCHE’ LA BOX DELLE EMOZIONI?

La nuova Box delle Emozioni nasce per far scoprire ciclicamente tutte le tradizioni agricole della nostra rete.

Una nuova adozione grazie alla quale l’utente può iniziare a conoscere la nostra rete e successivamente appassionarsi a tutte le tradizioni che più lo hanno colpito.

La grande varietà di prodotti della nostra tradizione stimola la nostra curiosità nel scoprirne sempre nuove e particolari.

Proprio per questo le tradizioni agricole segnalate e più meritevoli avranno la possibilità di far parte delle future Box oltre che essere adottate singolarmente.

Grazie al tuo aiuto potremo arricchirci e condividere insieme la nostra più grande passione: l’agricoltura italiana!

 

 

 

di Andrea Faggiano I 25 giugno 2020

Chatta con noi whatsapp