Il Cannellino di Atina

Lazio | Atina | Fagiolo Cannellino DOP

Destinatari intervento: Azienda Agricola Basilio Di Palma

Tipo produzione: Legumi, Grano & Ortaggi

Prodotto finale: Fagiolo Cannellino DOP, Farine, Mais, Rape & Cavolo

Le ore donate serviranno per il completamento della fase di: Semina

Obiettivo progetto: 200 ore

Scadenza: 31/12/2021

 

Tipologia di intervento

C

apoluogo storico della Valle di Comino, è Atina la patria del Fagiolo Cannellino DOP che vanta origini antichissime. La sua fondazione è fatta risalire alla leggenda per cui fu il dio Saturno che durante la mitica età dell’oro, diede origine a questo borgo. Lo stesso poeta Virgilio definisce per questa ragione la città “potens”, ossia potente, cantando dell’alleanza con i Latini contro Enea.

La storia ha messo a dura prova questo borgo. Dapprima distrutta nel 589 d.C. dal duca longobardo Zotone poi rasa al suolo nel 1349 da un violento terremoto, Atina è sempre riusciuta a risorgere dalle proprie ceneri e nel 1595 diventa un centro molto popoloso. Lo rimane poi per tutto il diciannovesimo secolo, periodo in cui diventa un importante polo di sviluppo economico per tutta la penisola.

Del florido passato di Atina restano preziose testimonianze ed è proprio in questi territori meravigliosi tra storia e mito che nasce e opera l’Azienda Agricola Basilio Di Palma.

L’Azienda agricola Basilio Di Palma nasce nel 2010 ed è appunto situata nella Val di Comino, in un angolo della Ciociaria, zona agricola di alto pregio che si affaccia sulle sponde del Torrente Mollarino, dove trova il posto ideale il fagiolo cannellino di Atina DOP.

La registrazione nella lista dei prodotti DOP testimonia non solo l’eccellente qualità di questo legume, ma anche la bellezza di un territorio ricco di storia e di una popolazione da sempre dedita al lavoro e legata alle tradizioni. Le prime notizie circa la sua coltivazione nel comprensorio di Atina risalgono addirittura al 1811.

L’obiettivo principale dell’Azienda Agricola Basilio Di Palma della nostra azienda è da sempre quello di far conoscere e apprezzare dal consumatore i pregi di qualità, genuinità e sapori delle loro produzioni, in particolare di quella del Fagiolo Cannellino DOP.

Dare il proprio contributo per sostenere Basilio e la sua azienda agricola significa sostenere una tradizione tramandata di padre in figlio e la produzione di un Fagiolo Cannellino che ha meritato la denominazione DOP, oltre che quella di molti altri prodotti coltivati tutti con metodi sani e naturali. 

Il sostegno a Basilio rappresenta inoltre il sostegno alla microeconomia del suo borgo, di un territorio così prezioso che il mito vuole che risalga a Saturno e che ha avuto l’onore di essere cantato nei versi di Virgilio. Diamo il nostro supporto allora alla naturalità dei prodotti della terra, alla nostra storia e alla nostra cultura!

Adotta la tradizione del borgo per aderire

Clicca sul pacchetto per vedere tutte le caratteristiche della tua adozione