fbpx

 

IL BERGAMOTTO E’ UNA DELLE ECCELLENZE AGRICOLE ITALIANE. UNA TRADIZIONE PREZIOSA DA CURARE E VALORIZZARE

 

I GIARDINI CALABRESI DI BERGAMOTTO

Il 90% della produzione di bergamotto è in Calabria, in una zona ben precisa, sulla costa Jonica nella provincia di Reggio Calabria. Le condizioni climatiche, la temperatura, la vicinanza con il mare e molti altri fattori hanno reso l’area il luogo prediletto per la crescita dei cosiddetti “giardini” di bergamotto.

La sua origine però è incerta. Non solo perché non si conosce precisamente come sia arrivato in Calabria (forse dalla Cia, forse dalla Grecia, forse dalla Spagna o dalla Turchia), ma anche per la sua origine botanica; infatti, il bergamotto nasce come un innesto successivo su una pianta che in origine da vita ad aranci amari.

 

IL PROFUMO UNICO DEL BERGAMOTTO

Sicuramente l’”oro” calabrese iniziò ad avere grande fama nel XVIII secolo, quando Giovanni Paolo Feminis utilizzò l’olio ottenuto dalla sua scorsa come base ed elemento principale della sua “aqua mirabilis”, un distillato che ben presto divenne famoso in tutta Europa come “eau de Cologne” (acqua di Colonia).

Da questo punto in poi l’essenza di bergamotto divenne una componente essenziale, prima della produzione profumiera, poi in tutta la cosmetica. Una composizione chimica ricca, quasi 350 elementi chimici, che creano la “perfezione organolettica” dell’olio.

 

PROTEGGERE LA TRADIZIONE DEL BERGAMOTTO PER PROTEGGERE UN ANGOLO MERAVIGLIOSO DELLA CALABRIA

Il bergamotto non trova applicazioni solo nella cosmetica. Infatti oltre ad essere noto nell’industria farmaceutica per le proprietà cicatrizzanti e disinfettanti, è anche un prodotto agroalimentare molto particolare, utilizzato, ad esempio come uno degli ingredienti principali per la creazione del tè “Earl Grey”.

Una tradizione preziosa legata ad un frutto piccolo ma complesso, che sprigiona le sue potenzialità solo  in un modo: coltivando le piante con grande cura.

Ancora oggi, seppure l’industria chimica ha largamente sostituito l’essenza con prodotti industriali, l’olio di bergamotto mantiene il suo ruolo primario e fondamentale. Un profumo unico che solo una coltivazione attenta e delle mani sapienti possono creare.

 

LA TRADIZIONE DEL BERGAMOTTO E COLTIVATORI DI EMOZIONI

Questo lo sappiamo bene anche grazie a Mario di Azienda Agricola Mario Menniti, che, da qualche anno, ha deciso di mettere a disposizione del bergamotto tutte le sue conoscenze scientifiche, al fine di far risplendere, nel presente e nel futuro, i territori unici dei giardini di bergamotto.

Adottando la sua tradizione contribuirai a mantenere inalterate questi “giardini”, a valorizzare la cura meticolosa di chi li cura e a farti trasportare dai profumi che solo questo agrume può donare.

 

 

di Andrea Faggiano I 19 giugno 2020

 

Chatta con noi whatsapp